Familiarizzare con l’interfaccia Reflection

Con Reflection Desktop è possibile visualizzare le sessioni in quattro tipi di interfaccia utente: Barra multifunzione, Browser, TouchUx e Classica.

Opzioni interfaccia utente

Barra multifunzione

L'interfaccia Barra multifunzione presenta un aspetto simile a Microsoft Windows 7, Office 2010 e Office 2013. Posizionata nell'area compresa tra la barra di accesso rapido (la barra nell'angolo superiore sinistro) e la finestra del documento, la barra multifunzione è una struttura dinamica comprimibile che suddivide comandi, pulsanti e altri controlli in schede per ogni area di attività. Fare doppio clic su una scheda nella barra multifunzione per nasconderla o visualizzarla. In alternativa, è possibile mappare un tasto di scelta rapida in modo da visualizzare o nascondere la barra multifunzione mediante una sequenza di tasti. Le sessioni che utilizzano di default il layout tastiera 3270 e 5250 hanno già mappata questa funzione con CTRL+F1.

Browser

L'interfaccia Browser ha un aspetto simile a quello dei browser web più recenti. È possibile accedere ai comandi dal menu Reflection o dalla barra di accesso rapido. È inoltre possibile accedere ai comandi cercandoli tramite la casella di ricerca e facendo clic sui risultati della ricerca.

TouchUx

L'interfaccia TouchUx fornisce l'esperienza utente Reflection TouchUx. Reflection viene eseguito su periferiche Microsoft Windows o altre periferiche (Apple iPad o Android) che accedono a sessioni che vengono eseguite su un server Citrix. Questa modalità include una tastiera di terminale a schermo che può essere impostata come un overlay trasparente o ancorata in un riquadro separato.

Classica

L'opzione di interfaccia Classica fornisce un'interfaccia familiare agli utenti di versioni precedenti di Reflection. Questa modalità è consigliata solo se si effettua l'aggiornamento da una versione precedente. Quando si utilizza l'interfaccia utente Classica, è possibile aprire un solo documento nell'area di lavoro e alcune funzionalità potrebbero non essere disponibili.

MDI classica

L’opzione MDI classica è simile a quella Classica. Diversamente dall’opzione Classica, offre un interfaccia multi documento che permette di aprire più documentio nell’area di lavoro.

Per familiarizzare con Reflection, imparare a navigare e controllare la barra multifunzione, utilizzare il browser, i tasti di scelta rapida e le altre opzioni.

Selezione del tipo di interfaccia (Barra multifunzione, Browser, Classica o TouchUx)

È possibile scegliere fra diverse modalità di interfaccia utente:

  • La barra multifunzione ha un aspetto simile a Microsoft Windows 7, Office 2010 e Office 2013.

  • Browser ha un aspetto simile a quello dei browser web più recenti.

  • Classica è simile a quella delle versioni precedenti Micro Focus Reflection ed EXTRA! Applicazioni di emulazione di terminali X-treme.

  • TouchUx fornisce un'esperienza utente tattile.

Per selezionare il tipo di interfaccia

  1. Fare clic su Configura interfaccia utente.

  2. Nell'elenco Modalità dell'interfaccia utente, selezionare il tipo di interfaccia che si desidera utilizzare.

  3. Per selezionare un aspetto per le modalità Barra multifunzione o TouchUx, scegliere fra le opzioni nell'elenco Aspetto / combinazione colori.

  4. Chiudere e riaprire l'area di lavoro.

Configurazione della disposizione dell'area di lavoro

Reflection fornisce molte possibilità per personalizzare l'aspetto dell'area di lavoro.

  • I documenti nell'area di lavoro vengono visualizzati in schede per impostazione predefinita. Se si utilizza la barra multifunzione di Reflection, è possibile scegliere di visualizzarli in finestre che possono essere affiancate o sovrapposte.

  • È possibile ingrandire la finestra del documento utilizzando la modalità Schermo intero o nascondendo la barra multifunzione.

Per scegliere schede o finestre

  1. In Impostazioni Area di lavoro, fare clic su Configura interfaccia utente.

  2. Nella casella Disponi documenti come, selezionare Schede o Finestre.

  3. (Facoltativo) Se sono aperte più finestre, è possibile disporle come finestre affiancate o sovrapposte, utilizzando il menu Disponi finestre, che si trova accanto al pulsante Schermo intero nella barra di stato. È possibile utilizzare questo menu anche per commutare la visualizzazione da schede a finestre e viceversa.

Per ingrandire la finestra del documento

  • Procedere in uno dei modi seguenti:

    per

    fare questo

    espandere l'area di lavoro fino a ricoprire l'intero schermo e nascondere la barra multifunzione

    Fare clic sul pulsante Schermo intero nella barra di stato; fare nuovamente clic per riportare l'area di lavoro alle dimensioni normali e visualizzare la barra multifunzione.

    Nascondere la barra multifunzione senza espandere l'area di lavoro

    Fare doppio clic su una scheda nella barra multifunzione; fare nuovamente doppio clic per visualizzare la barra multifunzione.

    Espandere l'area di lavoro fino a ricoprire l'intero schermo senza nascondere la barra multifunzione

    fare doppio clic sulla cornice dell'area di lavoro nell'area vuota a destra della Barra di accesso rapido; fare nuovamente doppio clic per riportare l'area di lavoro alle dimensioni normali.

Passaggio tra schede e finestre

Se si utilizza l'interfaccia barra multifunzione Reflection e nell'area di lavoro sono aperti più documenti della sessione, è possibile cambiare rapidamente la visualizzazione dei documenti da schede a finestre e viceversa.

Per passare rapidamente dalla visualizzazione in schede alle finestre

  • Sul lato destro della barra di stato, fare clic sul menu Disponi finestre e scegliere se visualizzare i documenti in schede o in finestre affiancate o sovrapposte.

Riduzione della barra multifunzione

È possibile ridurre a icona la barra multifunzione per lasciare più spazio all'area di lavoro nella finestra Reflection.

Per ridurre a icona la barra multifunzione

  1. Fare clic sul pulsante Barra di accesso rapido.

  2. Nell'elenco di menu, scegliere Riduci a icona la barra multifunzione.

NOTA:per ripristinare la barra multifunzione, fare clic sul pulsante Barra di accesso rapido e selezionare Ingrandisci la barra multifunzione.

Se si utilizza una mappa della tastiera 3270 o 5250 predefinita, è possibile premere CTRL+F1 per ridurre a icona o ripristinare la barra multifunzione in modo permanente.

Utilizzo del browser

L'interfaccia Browser ha un aspetto simile a quello dei browser web più recenti. Sebbene richieda un'area di visualizzazione sullo schermo inferiore a quella richiesta dalla Barra multifunzione, le funzionalità offerte della due interfacce sono uguali. L'interfaccia Browser fornisce anche modi aggiuntivi per accedere a comandi ed effettuare le connessioni agli host.

Accesso ai comandi

È possibile accedere ai comandi tramite il menu Reflection o la Barra di accesso rapido nello stesso modo in cui si accede ai comandi nell'interfaccia Barra multifunzione. Il Browser consente anche di accedere ai comandi digitandoli nella casella di ricerca. Esempio:

per accedere ai comandi di traccia, immettere T nella casella di ricerca, quindi scegliere dall'elenco di comandi.

Connessione all'host

In modo analogo a quello utilizzato con la Barra multifunzione, è possibile effettuare la connessione all'host automaticamente o dal menu Reflection. Inoltre è possibile effettuare la connessione immettendo il tipo di connessione e il nome dell'host nella casella di ricerca.

Esempio:

per aprire una connessione Telnet a un host 3270 dal nome myMainFrame, immettere tn3270://myMainFrame

NOTA:Per i sistemi IBM, è possibile aprire sessioni Telnet per terminali 3270 o 5250 utilizzando il formato seguente:

tn3270://hostName tn5250://hostName

Per Open Systems (VT), è possibile aprire sessioni Telnet, Secure Shell o Rlogin utilizzando il formato seguente:

telnet://hostName ssh://hostName rlogin://hostName

Utilizzo dei tasti di scelta rapida

Sebbene venga utilizzato normalmente il mouse per aprire finestre di dialogo, selezionare documenti, interagire con la barra multifunzione e attivare comandi, Reflection consente di eseguire queste operazioni anche tramite la tastiera.

Creando una mappa della tastiera personalizzata, è possibile assegnare un tasto o una combinazione di tasti a qualsiasi attività o comando accessibile dall'interfaccia utente. È possibile aprire una sessione, eseguire una macro, creare un messaggio di posta elettronica o salvare un layout. È inoltre possibile creare una sequenza di azioni da eseguire con la pressione di un solo tasto.

I tasti scorciatoia consentono di accedere in un modo alternativo ai comandi disponibili nella barra multifunzione o nella Barra di accesso rapido. È possibile accedere alla maggior parte dei comandi utilizzando sequenze composte da due a quattro tasti, a prescindere dalla posizione attuale in Reflection.

Premendo e rilasciando il tasto ALT, i tasti scorciatoia vengono visualizzati in corrispondenza di ciascuna funzione disponibile nella vista attuale. A questo punto, è possibile premere la lettera indicata nel tasto scorciatoia relativo alla funzione da utilizzare.

A seconda della lettera premuta, possono essere visualizzati ulteriori tasti scorciatoia. Continuare a premere le lettere fino a premere quella relativa al comando o all'opzione che si desidera utilizzare.

È inoltre consentito l'uso dei tasti di scelta rapida standard.

Nella seguente tabella sono indicate le attività più comuni che è possibile eseguire con la tastiera:

per

premere

Mostrare o nascondere i tasti scorciatoia

ALT.

Selezionare o utilizzare un comando della barra multifunzione o della Barra di accesso rapido

ALT, quindi il tasto associato al tasto scorciatoia per il comando.

Vai al documento o alla pagina Web della sessione successiva

CTRL+TAB

Vai al documento o alla pagina Web della sessione precedente

CTRL+MAIUSC+TAB.

Vai al riquadro attività successivo nel documento della sessione corrente

CTRL+1.

Spostarsi tra le voci di una finestra di dialogo

TAB e tasti FRECCIA

oppure

ALT + tasto di scelta rapida (lettera sottolineata) della voce

Utilizzo del tastierino comandi

Utilizzare la raccolta tastierino comandi della barra multifunzione per accedere rapidamente ai tasti del terminale per le sessioni host.

Per aprire la raccolta tastierino comandi

  1. Nella scheda sessione , nel gruppo host, selezionare la lista tastierino comandi.

  2. Cliccare sul tastierino da utilizzare. Per la descrizione di ogni tastierino comandi consultare:

Passaggio alla modalità schermo intero di Windows

L'aspetto Windows schermo intero visualizza l'area di lavoro senza la barra del titolo standard di Windows che include i pulsanti riduci a icona, ingrandisci e chiudi. Questo aspetto è disponibile solo nella modalità interfaccia utente TouchUx.

Per passare alla modalità Windows schermo intero

  1. Fare clic su Configura interfaccia utente per aprire la finestra di dialogo Interfaccia utente.

  2. Nell'elenco Modalità dell'interfaccia utente, selezionare TouchUx.

  3. Selezionare schermo intero di Windows.

  4. Riavviare l'area di lavoro per applicare le modifiche.

Esecuzione di sessioni di versioni precedenti

In Reflection Desktop è possibile eseguire i seguenti tipi di sessioni di versioni precedenti:

  • EXTRA!

  • IBM Personal Communications

  • Micro Focus Rumba

  • KEA!

Per eseguire una sessione di versioni precedenti, è necessario installare la funzione di compatibilità che supporta i relativi file della sessione.

NOTA:EXTRA! e Micro Focus Rumba dispongono di funzioni di compatibilità installate di default.

Per installare questa funzione è necessario disporre di diritti amministrativi.

Per installare una funzione di compatibilità

  1. Aprire il programma di installazione di Reflection dal punto di installazione amministrativa o dal Pannello di controllo.

  2. Nella scheda Selezione funzionalità, selezionare Area di lavoro di Reflection e quindi Emulazione.

  3. In 3270/5250 o UNIX and OpenVMS, selezionare Compatibilità.

  4. Scegliere la funzione di compatibilità per la versione precedente del prodotto e installare la funzione.