File degli host conosciuti

Il client di Reflection Secure Shell gestisce un elenco di host conosciuti all'interno del file degli host conosciuti. Reflection supporta sia i file degli host conosciuti specifici dell'utente che quelli globali.

File degli host conosciuti dell'utente

Il file degli host conosciuti specifici dell'utente è denominato known_hosts ed è contenuto nella cartella .ssh dell'utente Reflection conserva le informazioni di Secure Shell relative ai singoli utenti nella seguente posizione della cartella dei documenti personali di Windows:

  • Windows 7, Windows Vista, Windows Server 2008:
  • \Utenti\ nomeutente \ Documenti\Micro Focus\Reflection\ .ssh
I file analoghi vengono inseriti nella directory $HOME dei sistemi UNIX.
. Si tratta del file degli host conosciuti predefinito. Reflection aggiorna automaticamente questo file quando:

  • Viene aggiornato l'elenco Chiavi host attendibili nella scheda Chiavi Host della finestra di dialogo Impostazioni Reflection Secure Shell.

    - oppure -

  • viene eseguita la connessione a un host precedentemente sconosciuto e viene fornita la risposta Sempre alla richiesta Autenticit√† della chiave host.

File degli host conosciuti globale

Gli amministratori di sistema possono aggiungere un file degli host conosciuti a livello di sistema denominata ssh_known_hosts nella Cartella dei dati delle applicazioni di Reflection Reflection memorizza le informazioni Secure Shell disponibili per tutti gli utenti nel percorso seguente:

  • Windows 7, Windows Vista, Windows Server 2008:
  • \ProgramData\Micro Focus\Reflection
.

In questa posizione, il file degli host conosciuti fornisce un elenco di host per tutti gli utenti del PC. Le chiavi di questo elenco possono essere visualizzate, ma non modificate, nell'elenco Chiavi host globali nella scheda Chiavi Host della finestra di dialogo Impostazioni Secure Shell.