Finestra di dialogo Macro (Reflection HP)

Terminale HP > Macro > Macro

Reflection per HP fornisce il supporto macro utilizzando Visual Basic. Quando si registrano macro in Reflection o si creano nuove macro utilizzando il pulsante Crea nella finestra di dialogo Macro, queste vengono inserite in un modulo denominato NuoveMacro. Le macro sono salvate nel file impostazioni di Reflection per HP (*.r1w).

Nella scrittura e modifica di macro Reflection utilizzando progetti Visual Basic si lavora con:

  • Funzionalità Visual Basic comuni a tutte le applicazioni Visual Basic. Queste funzionalità includono Visual Basic Editor, comandi di programmazione in linguaggio Basic comune a tutte le implementazioni Visual Basic.

  • Metodi, proprietà e eventi che sono specifici di sessioni di Reflection per HP, permettono di configurare e manipolare queste sessioni.

La guida contestuale dal Visual Basic Editor per i comandi di Reflection per HP viene fornita dal file installato della Guida Windows. In sistemi Windows più recenti, il supporto per visualizzare la guida di Windows (*.hlp) non è più disponibile come impostazione predefinita. Vedere la Nota tecnica 2294 per informazioni su come configurare questo supporto.

Le informazioni di riferimento per la programmazione di Reflection per HP sono disponibili anche sul sito di supporto: http://docs.attachmate.com/reflection/14.x/prog-ref/hp-unix-openvms/.

Dati macro

Utilizzare questo campo per trasmettere informazioni alla macro. All'interno di una macro, utilizzare la proprietà MacroData per accedere a questo valore.

Esporta

Esporta la macro selezionata in un file macro.

File Macro

File Macro sono file di testo normale che forniscono un modo per salvare macro semplici indipendentemente dal file impostazioni di Reflection per HP (*.r1w). Ogni file macro contiene esattamente una macro. Le macro sono limitate ad una singola sottoroutine e non possono chiamare altre routine o altre forme utente.

Qualsiasi macro registrata sarà eseguita correttamente come file macro perchè tutto il codice di qualsiasi macro registrata è contenuto all'interno di una singola sottoroutine. Tuttavia, se è stata creata un'altra macro (MacroB) che include una chiamata alla macro registrata (MacroA), MacroB non verrà eseguita correttamente dopo essere stata esportata in un file macro perchè il codice in MacroA non è incluso nel file esportato.

È possibile creare un file macro quando si salva una macro registrata impostando Destinazione su File Macro. È possibile esportare una macro esistente in un file macro utilizzando l'opzione Esporta della Finestra di dialogo Macro.

Argomenti correlati