Scheda Multi-hop (Impostazioni Reflection Secure Shell)

Percorso

Utilizzare connessioni multi-hop nei casi in cui sia necessario stabilire connessioni protette tramite una serie di server Secure Shell. Si tratta di una funzione utile se la configurazione di rete non consente un accesso diretto a un server remoto, ma solo tramite server intermedi.

Le opzioni disponibili sono:

Server multi-hop

Visualizza i server nella sequenza multi-hop. Reflection stabilisce un nuovo tunnel SSH alla porta specificata sul server remoto dalla porta locale specificata. Ogni connessione nell'elenco viene inviata attraverso il tunnel creato mediante la connessione precedente. È possibile modificare l'ordine dell'elenco utilizzando i pulsanti freccia.

Aggiungi

Aggiunge un nuovo server all'elenco utilizzando la finestra di dialogo Configura server Multi-hop.

Modifica

Modifica il server selezionato.

Elimina

Elimina il server selezionato.

NOTA:

  • Le impostazioni configurate in questa finestra di dialogo vengono salvate nel file di configurazione di Secure Shell. È inoltre possibile configurare le impostazioni di Secure Shell modificando manualmente questo file in qualsiasi editor di testo.

  • Nel file di configurazione, queste impostazioni vengono salvate per lo schema di configurazione di SSH attualmente specificato.