Finestra di dialogo Seleziona azione

In questa finestra di dialogo, è possibile assegnare un'azione o una funzione a un pulsante del mouse, a un tasto della tastiera, a un'area sensibile o a un elemento del menu. Un'azione può essere qualsiasi azione che è possibile eseguire in Reflection, ad esempio l'invio di sequenze di tasti, l'esecuzione di una macro, l'esecuzione di un comando di menu, l'accesso a una pagina di schermo host registrata, il trasferimento di un file o la stampa.

Le azioni sono suddivise in categorie elencate nel riquadro attività a sinistra e le azioni o le funzioni disponibili per essere assegnate a un elemento dipendono dalla categoria selezionata. Alcune funzioni richiedono anche informazioni aggiuntive, ad esempio le sequenze di tasti da inviare per un comando Invia tasto.

Per impostazione predefinita, vengono visualizzate le impostazioni per Altra azione. Segue una descrizione per ogni elemento del riquadro attività.

Altra azione

Categoria di azioni

Selezionare dall'elenco di funzionalità i set che includono le azioni programmabili.

Azione

Selezionare l'azione programmabile desiderata.

Parametri dell'azione

Specificare eventuali impostazioni aggiuntive richieste per programmare l'azione. Ad esempio, se si seleziona l'azione Avvia applicazione, è necessario specificare il nome dell'applicazione e la directory di lavoro nei Parametri dell'azione.

Tasto invia

Tasto

Selezionare un identificatore azione (AID) dall'elenco.

Invia testo

Testo da inviare all'host

Immettere il testo da inviare quando viene eseguita l'azione. È possibile farlo in due modi:

seleziona un carattere speciale

seleziona il carattere speciale da inviare.

NOTA:Se nell'elenco Seleziona un carattere speciale non è presente il carattere che si desidera inviare, è possibile digitare la stringa nel campo Testo da inviare all'host. Ad esempio digitare <ESC>. In alternativa, è possibile tenere premuto il tasto ALT e utilizzare il tastierino numerico per immettere il codice numerico del carattere. Ad esempio, per inviare <ESC>, immettere 027.

Lancia applicazione

Nome applicazione

Digitare il nome del file eseguibile (EXE) o fare clic su Sfoglia per selezionarlo.

Parametri

Digitare i parametri della riga di comando da utilizzare per avviare l'applicazione.

Directory di lavoro

Digitare il percorso della cartella in cui l'applicazione cerca automaticamente i file.

Apri URL
  • Utilizza il testo corrispondente all'area sensibile per
  • l'URL

Selezionare questa casella di controllo per creare un link da una qualsiasi stringa di testo che corrisponda all'area sensibile. Il link apre l'URL specificato. Questa opzione è disponibile soltanto quando viene mappata un'area sensibile con un'azione.

URL

Digitare l'URL desiderato.

Apri in una nuova scheda

Selezionare per aprire l'URL specificato in un nuovo documento Web nell'area di lavoro.

Apri nel browser predefinito

Selezionare per avviare il browser Web predefinito con l'URL specificato.

Apri nella scheda esistente

Selezionare per specificare un documento della pagina Web esistente.

NOTA:Il documento non è disponibile dall'elenco a discesa se non è già aperto nell'area di lavoro.

Esegui Macro Area di lavoro di Reflection

Seleziona macro quando si verifica l'azione

Selezionare per scegliere la macro ogni volta che viene eseguita l'azione.

Seleziona macro

Selezionare per specificare un progetto VBA che contiene la macro dal menu.

Sequenza azioni

Sequenza di azioni

Creare un elenco ordinato delle azioni che devono essere eseguite sequenzialmente. Fare clic su Aggiungi per specificare un'azione, su Elimina per rimuovere un'azione su Sposta su o Sposta giù per cambiare l'ordine dell'elenco.

Categoria di azioni

Selezionare dall'elenco di funzionalità i set che includono le azioni programmabili.

Azione

Selezionare l'azione programmabile desiderata.

Parametri dell'azione

Specificare eventuali impostazioni aggiuntive richieste per programmare l'azione. Ad esempio, se si seleziona l'azione Avvia applicazione, è necessario specificare il nome dell'applicazione e la directory di lavoro nei Parametri dell'azione.