Finestra di dialogo Configura le impostazioni di connessione (VT)

Da questa finestra di dialogo, è possibile specificare le impostazioni per una connessione VT.

Metodo di connessione

Rete

Consente di configurare una connessione host tramite una rete.

Porta seriale

Consente di configurare una connessione host tramite una porta seriale del PC utilizzato.

Modem

Consente di configurare una connessione host tramite un modem. Il modem deve essere stato precedentemente configurato in Windows.

Rete

Queste opzioni sono disponibili solo quando in Metodo di connessione è stata selezionata l'opzione Rete.

Tipo di connessione di rete

Telnet

Selezionare per utilizzare il PC come terminale virtuale su una connessione TCP/IP.

Quando Telnet è il protocollo selezionato, è possibile configurare connessioni sicure utilizzando Kerberos o SSL/TLS.

Secure Shell

Selezionare per stabilire connessioni crittografate sicure tra un host attendibile e il PC su una rete non sicura. Quando si seleziona Secure Shell, tutte le connessioni tra il PC e gli host remoti vengono crittografate, proteggendo i dati scambiati tra queste macchine.

Rlogin

Selezionare per utilizzare il PC come terminale virtuale su una connessione TCP/IP.

Opzioni di connessione

Nome host / Indirizzo IP

Specificare l'host a cui si effettuerà la connessione. Digitare il nome dell'host, l'alias o l'indirizzo IP numerico.

NOTA:Entrambi gli indrizzi IPv4 (127.0.0.1) e gli idirizzi IPv6 (2001:0db8:3c4d:0015:0000:0000:abcd:ef12) sono accettati.

Nome utente

Digitare un nome che identifica l'utente o il PC sull'host.

Questa opzione è attiva solo per connessioni Secure Shell o Rlogin.

Schema di configurazione di SSH

Digitare un nome descrittivo per identificare queste impostazioni di connessione e renderle disponibili per l'utilizzo con altre sessioni Secure Shell.

Se il campo è lasciato vuoto e vengono apportate modifiche alle impostazioni di connessione, Reflection salva lo schema di configurazione utilizzando il valore presente nel campo Nome host / Indirizzo IP.

Gestione dell'autenticazione utente SSH nella finestra del terminale

Per le sessioni Secure Shell, visualizzare le richieste di nome utente e password nella finestra del terminale anziché in una finestra di dialogo.

Protezione

Consente di proteggere la comunicazione dei dati tramite Kerberos, Secure Shell, SOCKS o SSL/TLS.

Altre impostazioni

Consente di configurare ulteriori impostazioni.

Porta seriale

Queste opzioni sono disponibili solo quando in Metodo di connessione è stata selezionata l'opzione Porta seriale.

Utilizza porta seriale

Reflection rileva le porte seriali disponibili sul PC e le visualizza qui.

Parità

Impostare la parità per la trasmissione dei dati da e verso la periferica seriale utilizzando questa porta.

Questa impostazione determina se deve essere generato un bit di parità per ciascun carattere trasmesso. La parità viene utilizzata per rilevare errori nella trasmissione dei dati; il numero che precede la barra indica la quantità di bit di dati inviata.

Per utilizzare il set di caratteri multinazionali o i controlli a 8 bit, è necessario che l'opzione Parità sia impostata su uno dei valori che offre controlli a 8 bit. Se il collegamento utilizzato genera parità e l'opzione Parità a 8/Nessuna, sullo schermo vengono visualizzati i caratteri internazionali. In tal caso, impostare Parità su 8/Pari o su 8/Dispari.

Velocità di trasmissione

Impostare la velocità alla quale Reflection trasmette e riceve dati tramite la porta seriale selezionata.

La velocità di trasmissione impostata deve corrispondere alla velocità di trasmissione della connessione diretta.

Altre impostazioni

Consente di configurare ulteriori impostazioni.

Modem

Queste opzioni sono disponibili solo quando in Metodo di connessione è stata selezionata l'opzione Modem.

Utilizza modem

Reflection rileva i modem configurati sul PC e li visualizza qui.

Numero di telefono

Digitare il numero di telefono che il modem deve comporre per la connessione. Il numero deve essere conforme al formato richiesto dal modem.

Utilizza prefisso internazionale e della città

Selezionare questa opzione se si desidera specificare un prefisso internazionale e della città (o di zona) per il numero in corso di composizione.

Deselezionare questa opzione se non si desidera utilizzare le opzioni Prefisso internazionale, Prefisso della città e Ubicazione del chiamante.

Prefisso internazionale

Digitare il prefisso internazionale del paese che si sta chiamando.

Prefisso della città

Digitare il prefisso della città o della zona che si sta chiamando.

Ubicazione del chiamante

Selezionare le ubicazioni del chiamante definite in precedenza. Le ubicazioni vengono impostate nella finestra di dialogo Proprietà di composizione.

Proprietà di composizione

Aggiungere, modificare o rimuovere un'ubicazione dall'elenco Ubicazione del chiamante.

Altre impostazioni

Consente di configurare ulteriori impostazioni.

Azione alla connessione

È possibile configurare una sessione per eseguire una macro, avviare un'applicazione, aprire una pagina Web, inviare un messaggio di posta elettronica o eseguire numerose altre azioni prima o dopo la connessione all'host.

Esegui una macro o un'altra azione prima della connessione iniziale

Selezionare questa opzione per eseguire l'azione associata alla connessione dopo l'apertura del file di sessione, ma prima della connessione iniziale all'host. (Questa azione viene eseguita anche se la sessione non è configurata per la connessione automatica.)

Seleziona azione

Fare clic per selezionare un'azione o una macro da eseguire prima della connessione all'host. Come impostazione predefinita, sullo schermo viene visualizzata la finestra Seleziona azione che consente di selezionare una macro. Se si preferisce eseguire un'altra azione alla connessione della sessione, è possibile selezionare altre azioni dal riquadro attività.

Esegui una macro o un'altra azione dopo la connessione iniziale

Selezionare questa opzione per eseguire l'azione associata alla connessione in occasione della connessione iniziale all'host.

Seleziona azione

Fare clic per selezionare un'azione o una macro da eseguire al momento della connessione all'host.

Esegui alla riconnessione

Selezionare per eseguire l'azione di connessione in occasione della connessione iniziale all'host e ogni volta che la sessione si riconnette all'host.

Opzioni di connessione

Connessione automatica all'host

Selezionare questa opzione per stabilire una connessione host non appena viene aperto il documento associato alla sessione.

Consenti uscita quando connesso

Selezionare per consentire la chiusura dell'area di lavoro quando una sessione è connessa a un host.

Quando viene interrotta la connessione

Specificare l'opzione per la riconnessione dopo le disconnessioni non causate da Reflection.

 

Scegliere

Comportamento Reflection

 

Riconnetti automaticamente

Tenta di ristabilire la connessione.

 

Richiedi riconnessione

Richiede se si desidera tentare di ristabilire la connessione. (Quando si seleziona No, la sessione viene lasciata aperta e disconnessa.)

 

Lascia disconnesso

Lascia la sessione disconnessa e aperta.

 

Chiudi sessione automaticamente

Chiude la sessione.