Stili di autenticazione per il firewall (Client FTP)

Il FTP Client invia comandi diversi per l'accesso a un firewall e la connessione a un server FTP in base allo stile del server specificato. Durante questa sequenza di autenticazione, il client FTP utilizza le informazioni configurate nella finestra di dialogo Finestra di dialogo > sito nella scheda Firewall della finestra di dialogo Proprietà di protezione. Se queste informazioni non sono state configurate completamente o in parte, viene richiesto di configurarle ad ogni connessione.

Di seguito vengono descritti gli stili disponibili.

nomeserver SITE

Utilizzare questo stile se il server passthrough invia un comando SITE per eseguire la connessione al server FTP. Per i dettagli vedere Sequenza di comandi di autenticazione SITE nomeserver.

nomeutente@nomeserver

Utilizzare questo stile se il server passthrough richiede informazioni di accesso nel formato nomeutente@nomeserver. Per i dettagli vedere Sequenza di comandi di autenticazione nomeutente@nomeserver.

USER-PASS-ACCT

Utilizzare questo stile se non è necessario specificare un server proxy in quanto la rete esegue il routing automatico delle connessioni attraverso il firewall. In questa sequenza di accesso, sia il sito FTP che i nomi utente del firewall vengono inviati con un unico comando USER e la password del firewall viene inviata con un comando ACCT. Per i dettagli vedere Sequenza di comandi di autenticazione USER-PASS-ACCT.

Trasparente

Utilizzare questo stile se non è necessario specificare un server proxy in quanto la rete esegue il routing automatico delle connessioni attraverso il firewall. Nelle connessioni eseguite con questo stile, una sequenza di comandi USER e PASS invia le informazioni di accesso per il firewall seguite dal server FTP. Per i dettagli vedere Sequenza di comandi di autenticazione trasparente.

In attesa/Risposta

Utilizzare questo stile se il server richiede l'uso di un token hardware per l'immissione delle informazioni di identificazione all'apertura di una connessione. Quando viene selezionato questo stile, non è possibile preconfigurare le informazioni della password. Durante la procedura di accesso, viene visualizzata una richiesta. Utilizzare il token per determinare le informazioni corrette da immettere in risposta alla richiesta. Per i dettagli vedere Sequenza di comandi di autenticazione in attesa/risposta.

IDUtente@IDFirewall@HostRemoto

Utilizzare questo stile se il server richiede informazioni di accesso per lo stile IDUtente@IDFirewall@HostRemoto. Se le altre caselle vengono lasciate vuote, il Client FTP richiede l'immissione di questa sequenza di informazioni all'apertura di una connessione: indirizzo del firewall, nome utente del firewall, password del firewall, indirizzo del server FTP, nome utente FTP.

UtenteFirewall@ServerFTP

Utilizzare questo stile se il server richiede informazioni di accesso per lo stile UtenteFirewall@ServerFTP. Se le altre caselle vengono lasciate vuote, il Client FTP richiede l'immissione di questa sequenza di informazioni all'apertura di una connessione: indirizzo del firewall, nome utente del firewall, password del firewall e nome utente FTP. Per i dettagli, vedere Sequenza di comandi di autenticazione UtenteFirewall@ServerFTP.

UtenteFTP@Server FTP UtenteFirewall

Utilizzare questo stile se il server richiede informazioni di accesso per lo stile UtenteFTP@Server FTP UtenteFirewall. Se le altre caselle vengono lasciate vuote, il Client FTP richiede l'immissione di questa sequenza di informazioni all'apertura di una connessione: indirizzo del firewall, nome utente del firewall, password del firewall, nome utente FTP e password FTP. Per i dettagli, vedere Sequenza di comandi di autenticazione UtenteFTP@Server FTP UtenteFirewall.