Utilizzo delle cartelle locali

Per accedere agli elementi del PC locale, utilizzare il riquadro sinistro del client FTP. È possibile eseguire ricerche nelle unità disco del computer in uso o della rete locale, creare nuove cartelle ed eseguire altre operazioni di gestione delle directory all'interno del client FTP. I comandi dei menu File e Modifica e la maggior parte dei pulsanti della barra degli strumenti vengono applicati alle cartelle e ai file del riquadro attualmente attivo.

È possibile aggiungere nuove cartelle dal menu File, dal menu di scelta rapida (clic con il pulsante destro del mouse) o dalla barra degli strumenti. Per creare collegamenti alle cartelle, utilizzare il menu di scelta rapida.

Per visualizzare la struttura delle directory locali, utilizzare la casella di riepilogo Vai a una cartella diversa nell'angolo superiore sinistro della finestra principale. Per visualizzare la posizione della cartella attuale nella gerarchia del computer utilizzato, fare clic sulla freccia in giù nella casella di riepilogo. Il menu Strumenti e la barra degli strumenti forniscono l'accesso al comando Livello superiore. È possibile, inoltre, accedere direttamente a una cartella utilizzando il comando Vai a.

Per accedere direttamente a una cartella locale

  1. Nel menu Strumenti, scegliere Vai a.

  2. Digitare il nome della directory da aprire.

    Esempio: J:\Stipendi\Luglio.

  3. Selezionare Computer locale per indicare che la cartella è disponibile sul PC.

NOTA:È possibile immettere nomi UNC (Universal Naming Convention) da assegnare a questi percorsi di directory. I nomi UNC non possono superare il limite di 47 caratteri e possono contenere qualsiasi carattere, sia in maiuscolo che in minuscolo, tranne i seguenti: ? " / | < > * :

La sintassi dei nomi UNC è la seguente:

\\<nomecomputer>\<nomecondivisione>\<nomepercorso>