Sintassi dei comandi FTP e SFTP

Indice dei comandi FTP     Indice dei comandi SFTP

L'uso di maiuscole o minuscole nell'immissione di comandi e parole chiave nella riga di comando FTP non è importante. Tuttavia, a seconda del computer server FTP utilizzato, le password, i nomi delle directory, i nomi dei file e le altre informazioni specifiche del server possono richiedere l'uso corretto di maiuscole e minuscole.

FTP Client consente l'immissione di versioni abbreviate dei comandi, con cui è possibile digitare soltanto la parte della parola chiave di un comando sufficiente a rendere il comando univoco. Ad esempio, il comando GET può essere abbreviato in G; per ottenere il file storielle.vecchio dal server, è possibile immettere g storielle.vecchio nella riga di comando FTP.

Nei riferimenti ai comandi adottati in questa guida, valgono le seguenti convenzioni:

  • Se i parametri sono racchiusi tra parentesi angolari, rappresentano una stringa da aggiungere per completare il comando. Ad esempio, <file_client> significa che è necessario fornire un percorso completo per fare riferimento a un particolare file. Tralasciare le parentesi angolari nell'immissione del parametro.

  • Una barra verticale separa le opzioni che si escludono a vicenda. Ad esempio, <nomeserver> | <indirizzo ip> significa che è possibile utilizzare una delle due opzioni, ma non entrambe.

  • I parametri racchiusi tra parentesi quadre indicano componenti opzionali di un comando; pertanto, le informazioni contenute in una coppia di parentesi di questo tipo può essere inclusa nel comando, senza che ciò sia obbligatorio. Nell'esempio seguente viene mostrato come il comando LCD possa essere utilizzato con o senza una directory del PC:

    lcd [<directory pc>]