REGET

Sintassi: reget <fileserver> [to] <fileclient>

Indice dei comandi FTP

Il comando REGET configura il client FTP in modo da riprendere automaticamente un trasferimento di file dal server FTP al PC non completato. Il client FTP riprende automaticamente il trasferimento di file dal punto in cui l'operazione è stata interrotta.

Se il client FTP non individua alcun file parziale a livello locale, esegue un comando GET per effettuare un trasferimento completo del file del server specificato. Se la cartella locale contiene già un file con lo stesso nome del file in corso di trasferimento, il file locale viene sovrascritto.

NOTA:Il comando REGET è disponibile soltanto per i trasferimenti di file BINARY. Prima di utilizzare il comando REGET, eseguire se necessario il comando BINARY per ignorare l'impostazione predefinita del metodo di trasferimento dei file specificata nel menu Strumenti.

<fileserver>

Specifica il nome del file del server da trasferire al PC.

to <fileclient>

Specifica il nome del file del PC da creare.

Per la maggior parte delle operazioni REGET, è possibile omettere questa opzione. Se questa opzione viene omessa, al file del client viene assegnato lo stesso nome del file del server.

Se per il trasferimento di file interrotto viene specificato che al file scaricato deve essere assegnato un nuovo nome sul PC, accertarsi di utilizzare tale nome come specificazione <fileclient>. In tal modo, il client FTP è in grado di individuare il file locale parziale e riprendere correttamente il trasferimento.

La parola chiave TO è opzionale.