Tipi di trasferimento

Il tipo di trasferimento di file determina sia il modo in cui i file vengono salvati che qualsiasi manipolazione dei dati che deve essere eseguita durante il trasferimento. È possibile selezionare i seguenti tipi di trasferimento di file: ASCII, Binario, Etichette (solo host HP 3000), Rilevamento automatico o Immagine (solo host VMS). Per i protocolli diversi da WRQ/Reflection, è possibile selezionare soltanto Binario (valore predefinito), ASCII o Rilevamento automatico.

NOTA:se si trasferisce un file contenente caratteri DBCS, selezionare ASCII o Binario, anziché Rilevamento automatico.

ASCII

Utilizzare questa opzione per trasferire file di testo privi di una formattazione particolare.

I dati vengono trasferiti in base ai parametri impostati nella scheda Conversione della finestra di dialogo Impostazioni di trasferimento.

Binario

Utilizzare questa opzione per i file di programma e altri tipi di file che non devono essere convertiti, ad esempio file che sono già stati formattati per un tipo di stampante particolare o file con formattazione specifica dell'applicazione. I file binari contengono caratteri non stampabili. Con questo metodo, i file non vengono convertiti durante il trasferimento.

Rilevamento automatico

Utilizzare per fare in modo che Reflection determini il tipo di file e scelga automaticamente il tipo di trasferimento (o utilizzi l'associazione esplicita dell'utente, come descritto di seguito).

Questa opzione è particolarmente utile per il trasferimento di file di tipi diversi. Reflection utilizza la configurazione della scheda Rilevamento automatico della finestra di dialogo Impostazioni di trasferimento per determinare le associazioni desiderate tra tipi di file (in base all'estensione) e metodo di trasferimento. Nella finestra di dialogo Impostazioni di trasferimento sono contenute le associazioni con i tipi di file più comuni, che possono essere eliminate o spostate in un altro elenco di tipi di trasferimenti in base alle necessità.

Immagine

Utilizzare per trasferire un file di programma VMS o UNIX tra due host tramite il PC. Alla ricezione dei file, le informazioni degli attributi vengono aggiunte al file contenuto nel PC e vengono quindi utilizzate per creare il file quando viene nuovamente trasferito all'host. Pertanto, per inviare file, è necessario che questi siano stati prima ricevuti sul PC dall'host mediante il tipo di trasferimento Immagine.

Nel caso di VMS, il tipo di trasferimento Immagine consente di mantenere gli attributi RMS (Record Management Services) del file, quali il tipo di organizzazione e record del file. I file VMS che vengono ricreati correttamente quando trasferiti come file immagine includono:

  • File .obj

  • File .exe

  • File .mai

  • File indicizzati.

    Per UNIX, questo metodo consente di mantenere le informazioni di utente, gruppo e modalità del file UNIX.